Menu

Una polizza casa protegge la tua abitazione e quello che si trova al suo interno in caso di imprevisti o incidenti  che generino dei danni alla stessa o danni ad altre persone.

Possono esserci tre tipologie di polizza, con destinatari e coperture diverse.

  1. Multirischio: copre i danni che possono coinvolgere la singola proprietà, come il tuo appartamento o la tua casa indipendente, e può includere differenti garanzie.
  2. Globale: tutela fabbricati e condomini, dove ci sono più proprietari, e generalmente viene stipulata dall’amministratore.
  3. Catastrofi naturali: ti tutela in caso di danni dovuti a eventi atmosferici, terremoti e altre catastrofi naturali. Può essere un’assicurazione singola oppure integrata in un’altra polizza.

I fattori che incidono sulla scelta della soluzione più adatta sono molti, ad esempio le caratteristiche della casa o anche la tua situazione personale e familiare.

Cosa copre l’assicurazione sulla casa?

La polizza multirischio si chiama così perché comprende  garanzie diverse, in genere suddivise per ambito. Vediamo quindi cosa puoi tutelare con un’assicurazione sulla casa.

Incendio

Nella sezione Incendio sono garantiti i danni subiti dalla tua casa e da ciò che si trova al suo interno, ma anche i danni che potresti inavvertitamente causare ai tuoi vicini, in caso di:

  • incendio,
  • scoppio,
  • fulmine,
  • fenomeni elettrici,
  • rottura tubature con perdite d’acqua,
  • trabocco di condutture e scarichi,
  • eventi atmosferici,
  • alluvioni e allagamenti,
  • terremoto,
  • atti vandalici.

Furto

Con la garanzia Furto, hai un rimborso in denaro per il valore dei beni che ti vengono sottratti. Inoltre, copre i danni causati alla tua abitazione durante il furto: dalla rottura delle serrature all’eventuale danneggiamento degli interni e dell’arredo. La stessa sezione include anche i danni da scippo, cioè quelli che potresti subire al di fuori della tua abitazione, ed eventuali furti in alberghi o altri alloggi di villeggiatura.

Responsabilità Civile

Questa copertura viene anche detta RC Capofamiglia, perché copre i danni che qualunque membro della tua famiglia, animale domestico incluso, potrebbe causare a terzi in modo involontario.

Puoi assicurare anche la Responsabilità Civile per la proprietà del fabbricato: in questo caso la polizza copre le eventuali richieste di risarcimento per danni accidentali che potresti causare a terzi e derivanti dalla tua proprietà dell’edificio.

Queste sono le sezioni principali di un’assicurazione sulla casa. Qualora le desideri, esistono ulteriori coperture che ti permettono di avere ad esempio tutela legale in caso di controversie relative alla tua abitazione e assistenza da parte di un professionista se si rendono necessarie delle riparazioni.

Quanto costa assicurare la tua casa?

Come puoi immaginare, ipotizzare una cifra senza conoscere la tua situazione abitativa è praticamente impossibile. Qualche paragrafo più su abbiamo sottolineato come i fattori che determinano la scelta della soluzione più adatta a tutelarti siano molti. Inoltre, devi considerare un altro aspetto: il premio assicurativo può variare in base alla formula della polizza multirischio, che può essere di due tipi.

  • A valore intero: la polizza copre una somma pari al valore reale delle cose assicurate.
  • A primo rischio assoluto: la polizza copre una cifra di indennizzo prestabilita nel contratto, indipendente dal valore delle cose assicurate.

Per la tua tranquillità, è sempre meglio non assicurarti per un valore troppo basso, perché in caso di bisogno rischieresti di ricevere un rimborso insufficiente a coprire le spese.

Gli aspetti da considerare nella scelta di un’assicurazione per la tua casa sono davvero tanti.

Il nostro consiglio quindi è chiedere il parere di un consulente assicurativo, che saprà interpretare le tue esigenze e trovare le soluzioni più adatte alle tue necessità. Per qualsiasi informazione contatta l’agenzia Centro Canciani Assicurazioni i nostri consulenti sapranno darti le giuste soluzioni.