Menu

L’assicurazione rc auto, o RCA (Responsabilità Civile Auto), è un contratto assicurativo obbligatorio per legge per ogni mezzo a motore circolante sulle strade italiane ed è fondamentale in caso di sinistri stradali.

Sono 3 i soggetti interessati:

contraente dell’assicurazione rc auto (colui che sottoscrive il contratto);

assicurato (proprietario del veicolo);

conducente (colui che guida il mezzo).

I tre soggetti possono anche non coincidere tra loro, bensì essere tre persone distinte.

L’RC auto garantisce l’assicurato da richieste di risarcimento per danni causati a terzi per mezzo del veicolo di cui il conducente è responsabile. La compagnia assicurativa si impegna a coprire tali danni a fronte del pagamento di un premio da parte dell’assicurato.

L’obbligo dell’assicurazione RC auto è stato introdotto per la prima volta in Italia nel 1969.

Le assicurazioni RCA comprendono sempre la responsabilità per i danni alla persona causati ai trasportati.

In caso di dolo da parte dell’assicurato, la copertura è valida nei confronti di terzi, ma la compagnia assicurativa può agire in regresso nei confronti del responsabile che ha agito dolosamente.

Circolare privi di una RC auto è particolarmente rischioso poiché si è totalmente scoperti in caso di incidente. E’ necessario viaggiare sempre muniti dell’opportuna assicurazione RCA.

Cosa fare in caso di sinistri stradali

In caso di sinistri stradali è importante presentare una denuncia completa ed esatta in ogni sua parte, così da rendere più veloci le procedure per il rimborso di eventuali danni.

Dopo aver verificato l’insorgenza di eventuali danni danni a cose e soprattutto alle persone coinvolte, occorre mettersi in salvo da ulteriori situazioni di pericolo. E’ opportuno verificare, ad esempio, se le auto sono ferme dopo una curva o bloccano la circolazione, ed è necessario segnalare adeguatamente la presenza di eventuali auto ferme sulla carreggiata.

Tornando al sinistro in questione, in caso di disaccordo sulle dinamiche dell’incidente, è consigliabile richiedere l’intervento dell’autorità pubblica.

E’ importante raccogliere tutte le informazioni utili affinché si possano comunicare alla propria agenzia assicurativa e far valere i propri diritti senza incombere in imprevisti. In assenza di prove contrarie, infatti, si presume che la responsabilità del sinistro sia al 50%!

Se si è in possesso del modulo CID, è necessario compilarlo in ogni sua parte con le informazioni, nel modo più chiaro e completo possibile.

È importantissimo ricordarsi di inserire i dati delle assicurazioni (con cui è stata stipulata la polizza RC auto) coinvolte, barrare le caselle che meglio inquadrano le modalità del sinistro, disegnare in maniera chiara il grafico del sinistro, indicare i danni subiti dai veicoli e annotare nel campo “osservazioni” tutto ciò che può essere utile per descrivere meglio quanto accaduto.   Il modulo deve essere firmato da entrambi i guidatori dei veicoli coinvolti nel sinistro; se una delle parti si rifiuta di firmare il modulo, il documento non avrà valore di “constatazione amichevole”, ma potrà essere usato per denunciare il sinistro stesso.

Due copie del modulo vanno poi trattenute dopo la firma, le altre copie vanno consegnate all’altro conducente.

Anche se non si è in possesso del CID si richiede solitamente di raccogliere in ogni caso tutti i dati relativi al sinistro (data, ora, luogo del sinistro, targa e tipo di veicolo con cui si è verificato il sinistro, nome della compagnia dell’altro veicolo, dati dell’altro conducente o del proprietario del veicolo, ecc.). E’ importante anche fare una descrizione dettagliata dell’incidente e dei danni visibili in modo che l’assicurazione RC auto possa intervenire adeguatamente a coprire le spese.

I dati raccolti in sede di sinistro andranno successivamente inviati alla tua compagnia assicurativa, che provvederà al risarcimento diretto dei danni nei casi previsti.

La comunicazione del sinistro alla compagnia con cui si è stipulata la polizza RC auto va fatta entro e non oltre tre giorni dal momento in cui si è verificato l’incidente, cui seguirà l’invio dei dati raccolti dopo il sinistro.

Per qualsiasi informazione contatta l’agenzia Centro Canciani Assicurazioni i nostri consulenti sapranno darti le giuste soluzioni.